Il 1° Musical Ambientalista

Restando in tema Ambiente ecco un’altra iniziativa particolare, ospitata dal Teatro Augusteo di Napoli.

Il primo musical ambientalista è scritto e ideato interamente in Italia.
“Difenderò”, lo spettacolo che salverà il mondo. Diretto da Claudio Insegno.

Lo spettacolo è stato rappresentato la prima volta a Napoli il 19 gennaio di quest’anno proseguendo poi con il tour a Caserta, Santa Maria Capua Vetere e a Brescia.
Le coreografie sono state curate da Marco Sellati (ex primo ballerino Rai). Sul palco 25 artisti tra attori, ballerini, cantanti ed acrobati, tutti professionisti di primario livello scelti dopo attente selezioni.
Due ragazzi napoletani, Bruno Rubino e Giuseppe Di Tella, autori già di altri successi musicali e produttori dei Pquadro, hanno deciso di dare corpo alle loro idée scrivendo “Difenderò”.
Il musical, prodotto dall’Associazione no-profit Difenderò, è l’unico spettacolo in Italia ad affrontare tematiche sul rispetto e la difesa dell’ambiente, ad occuparsi della salvaguardia del nostro universo e del rispetto di tutti gli elementi della natura.
“Difenderò” non è solo uno spettacolo musicale ma, soprattutto, un evento culturale e sociale, poiché il principale obiettivo è sensibilizzare i giovani ad avere cura dell’ambiente.

Ecco qui il video del musical 🙂

Un grandissimo applauso agli ideatori dell’evento e a tutte le altre persone che hanno collaborato. Complimenti davvero :).

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Trackback: Il 1° Musical Ambientalista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: