Quel capa rezza di Michele Salvemini #4

Il qwuarto ed ultimo album di Caparezza è “Le dimensioni del mio caos” pubblicato nel 2008.

ledimensionidelmiocaos

Il disco è concepito come supporto musicale al suo primo libro intitolato Saghe mentali. L’album vede come ospiti speciali noti doppiatori italiani di attori hollywoodiani come Michele Kalamera (Clint Eastwood), Pasquale Anselmo (Nicolas Cage) e Dario Penne (Anthony Hopkins) e vede anche la collaborazione di Cinzia Fiorato, telegiornalista del TG1 che apre e chiude l’ascolto.

Caparezza definisce questo concept come un fonoromanzo, neologismo che indica una sorta di fotoromanzo sonoro: come filo comune c’è la storia di Ilaria, che a causa di un varco temporale si ritrova catapultata dal 1968 ad oggi. La storia prosegue con l’innamoramento di CapaRezza nei confronti di Ilaria che, condizionata dalla società attuale, si rifiuta di tornare indietro trasformandosi da giovane hippie a ragazza dei giorni nostri che segue tutte le mode e le tendenze del momento, perdendo il suo spirito rivoluzionario, e finendo con lo sposarsi con Carneade, del “fronte dell’uomo qualcuno”. Intanto Caparezza incontra il manovale Luigi Delle Bicocche, definito eroe moderno per la precarietà a cui sarebbero sottoposti i lavori come il suo. Giudicato ovviamente rivoluzionario dalla classe dirigente, Caparezza è arrestato e condannato ai lavori forzati. Intanto Carneade vince le elezioni con il 100% dei voti mentre Luigi delle Bicocche crea un secondo varco temporale che fa tornare indietro il mondo alla preistoria dove una specie di scimmia, il bonobo, mostra uno stadio evolutivo più avanzato rispetto all’uomo contemporaneo.

Da questo album voglio farvi ascoltare il primo singolo estratto: ”
Eroe”.

Tratta di un operaio precario, Luigi delle Bicocche appunto, che, nonostante le varie difficoltà che incontra (tra cui la tentazione di giocare al video poker e di chiedere prestiti agli usurai) riesce a mandare avanti una famiglia, che è una cosa eroica nei nostri giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: