Quella capa rezza di Michele Salvemini

1781303308caparezza foto principale

CapaRezza, pseudonimo di Michele Salvemini.
Iniziò la sua carriera come rapper col nome di “Mikimix”, componendo canzoni melodiche e musica minimale, ma con scarsa valenza artistica e con poco successo. Conduce in televisione “Segnali di Fumo”, programma musicale di VideoMusic in compagnia di Paola Maugeri. Dopo alcune serate nei locali di Milano esordì al Festival di Castrocaro.
Ritornato a Molfetta, continuò a comporre nel suo garage. Si fece crescere capelli e pizzetto e cambiò il nome in CapaRezza (Testa Riccia in dialetto molfettese) e pubblicò il primo album intitolato CapaRezza ?! nel (2000).

caparezza_first_cd

Di quest’album vi consiglio di ascoltare “La fitta sassiola dell’ingiuria”. E’ il singolo con una collaborazione degna di nota: Angelo Branduardi. L’artista ha autorizzato la campionatura di una strofa della sua Confessioni di un malandrino, a sua volta ispirata ad una poesia di Sergej Esenin intitolata Confessioni di un teppista: la strofa contiene il titolo del brano di Caparezza. Il riferimento alla “capigliatura” presente in questo frammento fa da comune denominatore dei due artisti, entrambi portatori di una folta chioma.

Ecco il video 🙂

Volete conoscere gli altri successi? Stay tuned 😉

Ronan Keating & Cat Stevens

I due big hanno collaborato insieme sulla canzone “Father and son”.

Scritta inizialmente da Cat Stevens (Yusuf Islam è il suo vero nome) per manifestare contro la rivoluzione russa. Il progetto però viene annullato e la canzone perde il significato di fondo che invece avrebbe dovuto avere. Il progetto finale è quello di una canzone altrettanto bella, incentrata però su tematiche completamente diverse come il distacco tra vecchie e nuove generazioni.

La cover, nata per mano di Ronan Keating (ex Boyzone) approda sulle radio nel 1995.

Afterhours ambientalisti

afterhours2tifbig

Gli Afterhours sono una band rock alternativo, formatasi a Milano nella seconda metà degli anni Ottanta. Sono attualmente una delle band più influenti del rock alternativo in Italia e Manuel Agnelli (il leader del gruppo) è considerato una delle personalità di punta di questo genere musicale ideatore, tra l’altro, del festival itinerante “Tora! Tora!”.

L’ultimo successo del gruppo, presentato anche a Sanremo è “Il paese è reale”.

“Il paese è reale” è anche il titolo dell’evento promosso dal gruppo stesso:

“IL PAESE È REALE” LIVE
con
Afterhours, Amerigo Verardi e Marco Ancona, Calibro 35,
Marco Iacampo, Marco Parente, Mariposa e Zu

CONCERTO GRATUITO

L’evento ha anche l’obiettivo di avvicinare il pubblico alle tematiche ambientali. Un primo concreto passo in tal senso è costituito dall’impegno dell’organizzazione a donare alberi all’amministrazione comunale per la creazione di aree verdi in città. Inoltre, sulla piazza saranno presenti due gazebo con materiale informativo per lo studio e la modifica dei comportamenti individuali e collettivi rivolti all’ottenimento di una riduzione dell’emissione di anidride carbonica durante lo svolgimento di avvenimenti artistici e musicali.

Il concerto è realizzato in collaborazione con Nat Geo Music (canale 710 di SKY). Per 24 ore al giorno, il canale musicale di National Geographic ha celebrato l’incontro tra la musica e la cultura, presentando le star internazionali assieme a protagonisti delle scene locali.
E’ proprio attraverso la musica, linguaggio universale per eccellenza, che il pubblico entra in contatto con le differenti realtà del nostro pianeta. Un viaggio quotidiano intorno al pianeta fatto di videoclip, concerti, interviste.

Special Effects Videos

Oggi parliamo di effetti speciali: il Morphing.

Il morphing è uno dei primi effetti digitali che siano stati sviluppati dall’industria cinematografica e consiste nella trasformazione fluida, graduale e senza soluzione di continuità tra due immagini di forma diversa, che possono essere oggetti, persone, volti, paesaggi.

Qualche esempio? 🙂
Vi accontento subito… 🙂

  • Michael & Janet Jackson in Scream, del 1995

Il video è stato diretto da Mark Romanek.
I 13 set che compongono il video sono stati costruti in unico mese.
Agli Mtv Music Awards ricevette ben 11 candidature. Tra le tante: Miglior video Dance, Miglior coreografia e miglior Direzione Artistica.

  • Justice – “D.A.N.C.E.” del 2007.

I Justice sono un gruppo electro francese composto da Gaspard Augé e Xavier de Rosnay. Il loro stile e la loro immagine sono influenzati da una forte vena rock.
Il duo ha raggiunto il successo remixando pezzi di diversi artisti, tra cui: Simian, Britney Spears, N*E*R*D, Fatboy Slim e Daft Punk.
Pensate che questa canzone è dedicata a Michael Jackson, di cui i Justice sono grandissimi fan :).

Per oggi basta così..
Per altri video con effetti speciali iscrivetevi ai Feed e restate connessi ^__^

A presto 🙂

Nek + Craig David

Dopo il successo ottenuto da Craig David con la sua Walking Away, arriva Nek!

nek-video-nuovo-album

Nek ha deciso diduettare proprio con Craig sulla stessa canzone dandogli un tocco di freschezza italiana e riportandola alla memoria di tutti i fans.

La canzone è stata inserita nel Greatest Hits di Craig David uscito a novembre 2008, e anche nel nuovo album di Nek “Un’altra direzione” uscito a gennaio.

Nell’agosto 2008 Nek è stato impegnato inn sala di registrazione per il brano. Il video invece l’ha girato a Londra assieme a Craig nel settembre scorso.

Eccone un live at Cargo, un programma musicale in onda su Rai 2 🙂

Buona visione 😉

Jovanotti & Sergio Mendes

Una collaborazione musicale degna di nota 🙂

E’ finalmente uscito l’ultima singolo di Jovanotti nato con la collaborazione di Sergio Mendes. Il singolo in questione è “Punto”, arrangiato, prodotto e suonato dal grande Sergio Mendes.
“Punto” è il sesto singolo tratto da Safari e farà parte di un Ep di prossima pubblicazione soltanto su i-tunes e su tutti gli altri negozi digitali, che conterrà, oltre alla versione originale, anche una versione inedita piano e voce
.

“Punto” è una canzone estiva, fresca e spensierata tipica di questa stagione; le note “brasilere” portata da Mendes la renderanno sicuramente la canzone simbolo di questa estate 2009. 🙂

Ecco il video…


…E il testo!

Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Benedetta la luce così ti posso guardare
Coprirla con la camicia quando facciamo l’amore
E benedetta autostrada
Specialmente di notte
Che quando guido solo ascolto musica
E ti penso ti penso
E prima o poi arrivo
E se stai ancora dormendo mi piace anche di più
Che ti sveglio ti bacio e poi ti riaddormenti
Ma non subito però solo dopo un pò
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Benedetto ritardo che ci ha fatto incontrare
Il giorno in cui avrei dovuto essere puntuale
Loro aspettano ancora ma io ho cambiato programma
Da quando nella vita ci sei tu
E ti scappo e ti inseguo
E poi ci raggiungiamo
E’ un tango inesorabile la nostra
Melodia
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Benedetta la rosa specialmente le spine
Che fanno in modo di tenerla in mano con attenzione
Perchè le cose più belle stanno in equilibrio
Così come la storia di noi due
Che profuma e che punge
E non ci da mai tregua
A meno che non lo scegliamo noi
E ti scappo e ti inseguo
E poi ci raggiungiamo
E’ un tango inesorabile la nostra
Melodia
Vorrei poterti dare quello che mi manca
Vorrei poterti dire quello che non so
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriveci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.
Vorrei che questa pagina tornasse bianca
Per scriverci
Ti amo…punto.


Duetti inaspettati #4

Inaspettato ma spettacolare… *__*

Bono Vox e Frank Sinatra in “I’ve got you under my skin”!

La canzone è del 1936, scritta da Cole Porter per il film musicale Nata per danzare (Born to Dance)…197048…in cui viene cantata da Virginia Bruce.

E’ stata portata alla fama proprio da Frank Sinatra che la canta nel 1946.

Il duetto con Bono risale al 1993 🙂

Non male eh? 😉

Voci precedenti più vecchie